Crescendo con Moto moto e musica per bambini in crescita

crescendo_con_moto1.pngnuovi corsi per i bimbi

educazione musicale e discipline psicomotorie
in età prescolare e scolare


La didattica musicale di Artipelago per i bambini
segue le linee guida del progetto nazionale Nati per la Musica

MaMeMimoMusica per bimbi e genitori da 0 a 3 anni
ogni martedì le lezioni hanno inizio alle ore 18,00

PrimaMusica per bambini da 3 a 5 anni
ogni martedì le lezioni hanno inizio
alle ore 17,00 per bambini di 3/4 anni
alle ore 17,30 per bambini di 5/6 anni

MensArmonica per bambini da 6 a 10 anni
Le lezioni si svolgono il mercoledì dalle ore 16,30
I gruppi sono formati in base ad età e competenze

L’apprendimento musicale è ormai da considerarsi elemento fondante della formazione, non solo da un punto di vista culturale ma, stando alle più recenti scoperte nell’ambito delle neuroscienze, anche a beneficio dello sviluppo delle capacità cognitivo relazionali.

La musica può essere appresa secondo meccanismi analoghi a quelli dell’apprendimento della lingua materna. L‘ambiente musicale in cui il bambino è immerso sin dai primissimi anni di vita inciderà profondamente sulle sue capacità di capire, apprendere e apprezzare la musica.

L’audiation, secondo la Music Learning Theory di Gordon, rappresenta in musica ciò che il pensiero rappresenta nel linguaggio parlato, la capacità di pensare la  musica, comprenderne internamente i contenuti sintattici, anticiparne il movimento.

L’audiation preparatoria che si vuole favorire nel bambino da 0 a 3 anni con MaMeMiMoMusica e da 3 a 5 anni con PrimaMusica è quindi premessa indispensabile per avvicinarsi alla musica consapevolmente, sia in previsione di una eventuale e successiva istruzione musicale formale sia semplicemente come ascoltatore sensibile.
Con i nostri corsi non si “insegna” la musica ai piccolissimi, ma si creano le condizioni che favoriscono l’acquisizione spontanea di contenuti musicali.
La viva voce dell’insegnante, primo strumento che i bimbi impareranno ad apprezzare nelle sfumature timbriche, dinamiche e tonali, attiverà i primi processi imitativi. Le risposte spontanee dei bambini, vocali o motorie, lasciate libere di esprimersi nell’importante spazio lasciato anche al silenzio, verranno accolte e valorizzate nei primi “dialoghi” fatti di suoni e movimenti. Il linguaggio musicale si arricchirà progressivamente e spontaneamente per il bambino che acquisirà una vera e propria competenza.
I bimbi saranno accompagnati una volta alla settimana nell’esplorazione della musica attraverso il gioco senso-motorio finalizzato all’acquisizione della voce cantata e del senso ritmico, dell’intonazione e della coordinazione motoria.

Dai tre anni in su, al percorso musicale specifico vengono affiancate conoscenze e tecniche proprie della psicomotricità, attraverso un lavoro sulle aree della motricità, dello schema corporeo, dello spazio e del tempo permettendo al bambino di sperimentare diverse competenze, in un clima di condivisione da un lato e di valorizzazione della propria individualità dall’altro.
Promuovere anche la relazione di gruppo e la strutturazione/espressione del sé corporeo in un clima di assoluta armonia fornirà ai bambini stimolazioni atte a strutturare e rinforzare i prerequisiti dell’apprendimento in genere.

Con i corsi MensArmonica ci proponiamo di fornire ai bambini in età scolare un percorso di istruzione musicale formale che, seguendo lo sviluppo delle competenze audio-orali e psicomotorie già acquisite (o in parte ancora da acquisire), favorisca l’apprendimento degli elementi basilari di teoria e sintassi musicale in accordo con la percezione e la comprensione psicofisica.

La stabilizzazione delle attitudini in sviluppo, delle potenzialità musicali, avviene all’incirca verso i 9 anni. Prima e intorno a questo periodo è perciò necessario avvalersi degli strumenti basilari per la comprensione del linguaggio musicale, attraverso ascolti quanto più possibile diversificati e attraverso la pratica della musica intesa come confidenza audio-orale, motoria, emotiva, vocale.

Si compirà poi per gradi il passaggio alla lettura e alla scrittura della musica.

La decodificazione della grafia musicale avverrà molto più facilmente e velocemente se potrà corrispondere ad una chiara comprensione dei rapporti fra i suoni percepiti fisicamente e mentalmente.

Nelle classi dedicate ai bambini di 6-7 anni si porteranno i piccoli allievi a trovare il centro della propria voce cantata, a mettere in relazione il movimento con il ritmo e la dinamica della frase musicale, a riconoscere e poi nominare quegli elementi di sintassi armonica e ritmica che permetterà loro di distinguere e generalizzare verbalmente modi e metri nei quali le musiche sono proposte.

Nelle classi dedicate ai bambini di 8-10 anni si articolerà il repertorio adeguandolo alle competenze acquisite e si insegnerà agli allievi a tradurre in scrittura ciò che ascoltano e a leggere i segni grafici del pentagramma.

--------------------------------------------------

informazioni  ARTIPELAGO  
segreteria: tutti i pomeriggia in via roma 32- castelnuovo di porto - roma - 069079728 Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
< Prec.   Pros. >

maratona16.png  facebook  

Advertisement

                                                             facebook-g.jpg

 

Advertisement
       
 
© 2017 Cimamusic Arteducazione PI 09512041006 s.leg. v. mezzacosta 9, castelnuovo di porto - s.ass. ARTIPELAGO - v. roma 32, castelnuovo di porto - 069079728
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.